grotta-mangiapane-di-custonaci

GROTTA MANGIAPANE

Custonaci è un comune situato in provincia di Trapani, in Sicilia, che vanta una delle grotte più suggestive e misteriose della regione: la Grotta Mangiapane. Questa grotta ha una storia antica e affascinante, piena di leggende e tradizioni popolari che ancora oggi incantano i visitatori. In questo articolo esploreremo insieme la storia e le curiosità della Grotta Mangiapane di Custonaci, nonché le attività da fare nei suoi dintorni per godere appieno della bellezza del luogo.

Custonaci, il comune che ospita la suggestiva Grotta Mangiapane



La Grotta Mangiapane si trova all’interno di un’antica cava di tufo, utilizzata già in epoca preistorica come luogo di sepoltura. La grotta è stata abitata fino agli anni ’50 del secolo scorso, quando la maggior parte degli abitanti decise di trasferirsi nel centro del paese. Oggi la Grotta Mangiapane rappresenta una meta turistica molto suggestiva, grazie alle sue particolari caratteristiche e alla presenza di diverse sale che si susseguono lungo il percorso. Tra queste spicca la Sala della Preistoria, dove sono stati rinvenuti reperti risalenti al Neolitico e alla cultura dei sicani, antichi abitanti della Sicilia. Una visita alla Grotta Mangiapane è dunque un’esperienza unica per scoprire l’affascinante storia del territorio custonacese e immergersi in un mondo sotterraneo tutto da esplorare.

La storia e le leggende della Grotta Mangiapane di Custonaci



La Grotta Mangiapane è avvolta da numerose leggende e racconti popolari. Secondo una di queste, la grotta sarebbe stata abitata da un gruppo di briganti che vi si nascondevano dopo aver commesso delle rapine. Si narra inoltre che la grotta fosse il luogo di sepoltura degli antichi abitanti della zona e che al suo interno si celino tesori nascosti. La storia della Grotta Mangiapane risale invece all’epoca preistorica, quando veniva utilizzata come luogo di sepoltura. In epoca bizantina la grotta fu trasformata in una cappella cristiana, come testimoniano i resti degli affreschi che ancora oggi decorano alcune delle pareti interne. Questa grotta rappresenta dunque un vero e proprio scrigno di storia e tradizioni locali, una tappa imperdibile per chi desidera scoprire il fascino della Sicilia più autentica.

Cosa vedere e fare nei dintorni della Grotta Mangiapane di Custonaci



La visita alla Grotta Mangiapane rappresenta solo uno dei numerosi punti di interesse che si possono trovare nei dintorni di Custonaci. Uno dei luoghi più suggestivi è sicuramente il Monte Cofano, un promontorio che si affaccia sul mare e offre una vista mozzafiato sulla costa trapanese. Sempre nei pressi della grotta si trova inoltre il Museo del Sale, dove è possibile scoprire la storia della produzione del sale nella zona. Infine, per gli amanti della natura e delle escursioni, si consiglia una visita alla Riserva Naturale Orientata Monte Cofano, dove si possono fare passeggiate tra panorami mozzafiato e scoprire la flora e fauna mediterranea.

La Grotta Mangiapane di Custonaci rappresenta un tesoro nascosto della Sicilia, un luogo affascinante che incanta per la sua storia millenaria e le leggende che lo circondano. La visita alla grotta offre l’opportunità di scoprire la bellezza del territorio custonacese e di immergersi in un mondo sotterraneo tutto da esplorare.



INDICAZIONI STRADALI

Case Vacanza Loria dista dalla grotta Mangiapane a Custonaci 15 minuti d’auto